Castel Sant’Angelo

Castel Sant'Angelo Roma
Lug14

Dal 2 luglio al 6 settembre 2015. Approfittane, e soggiorna da Autohotel!

Riapre eccezionalmente a Castel Sant’ Angelo il Passetto di Borgo; un lungo corridoio murario fatto costruire dall’antipapa Giovanni XIII nel XV secolo che collega la fortezza di Castel Sant’Angelo ai palazzi Vaticani. Ripercorreremo il tratto iniziale di questo lungo corridoio, contemplando la suggestiva visione notturna della Citta’ Eterna e riannodando le intricate trame della storia che segnano le pietre secolari del Passetto: da papa Alessandro VI Borgia, che percorreva furtivamente i circa 800 metri del corridoio per raggiungere i suoi appartamenti privati, alla fuga di Clemente VII, che qui trovo’ rifugio a seguito del terribile Sacco di Roma del 1527.

Dal 2 luglio al 6 settembre 2015 verranno aperti eccezionalmente al pubblico il Passetto di Borgo, un lungo e suggestivo camminamento di circa 800 m che collega il Castello ai Palazzi Vaticani, ricavato sulle mura che delimitavano la città leonina; le Prigioni storiche, anguste e buie celle che furono usate come prigioni dal Rinascimento sino all’Ottocento; la Stufetta di Clemente VII, un vero gioiello architettonico della prima metà del Cinquecento, sala da bagno dei Pontefici, uno dei rarissimi esempi di bagno rinascimentale; le Mole, il mulino risalente al tardo Cinquecento per la guarnigione di Castello.
Da quest’anno sarà visitabile anche la Cagliostra, ‘prigione di lusso’ destinata a detenuti di riguardo, che deve il suo nome a uno dei più famosi reclusi che vi abitarono, il Conte di Cagliostro. L’ambiente, così come i due camerini attigui, è interamente affrescato per mano di Luzio Luzi con scene e paesaggi di genere.

Visiterai Roma? Scegli Autohotel, conviene davvero!

  • Niente tassa di soggiorno
  • Camere economiche con offerte speciali per comitive
  • Wi-Fi Gratis in tutto l’albergo
  • Animali da compagnia ammessi
  • Parcheggio gratis per auto e pullman

Verifica la disponibilità e Prenota Subito!